Intrattenimento

Nel territorio della Marca Fermana varie e numerose sono le occasioni di incontro per divertire, interessare e intrattenere i visitatori. Sagre paesane, concerti  all’aperto, attività culturali, spettacoli teatrali, costituiscono un programma di eventi che copre il calendario dell’intero anno. Per i più pigri, che mal si adattano alla folla, le strutture ricettive della zona propongono spesso, all’interno dei loro locali, momenti musicali, comici e di cabaret.

Il Carnevale nel Fermano

Tutti gli eventi del Carnevale nei comuni della Provincia di Fermo

Foto testo

Il Carnevale è alle porte e ogni località delle Marche lo festeggia a modo suo! Ogni paese si colorerà di stelle filanti, maschere e carri allegorici. Protagonisti di questa festività sono senz’altro i dolci fritti!

 

Come da tradizione, nelle case marchigiane si inizia a friggere il giorno di Sant’Antonio, il 17 Gennaio. Tutti si dilettano a preparare i primi dolci della festa. Le ricette variano da località a località e ognuno ha il suo piccolo segreto!!

 

Ogni Comune ha la sua festa, e le vie del centro sono animate da sfilate di carri allegorici, coriandoli, canti e balli. Coloro che amano di più questa festività sono naturalmente i bambini perché possono indossare le maschere del loro personaggio preferito.

 

Dal giovedì al martedì grasso il territorio sarà ricco di eventi. Già da diversi anni il Comune di Fermo e quello di Porto San Giorgio hanno dato vita ad un carnevale intercomunale, il Carnevale Baraonda che vede la partecipazione di entrambi i paesi.

 

La festa generalmente inizia il giovedì grasso con la consegna delle chiavi al Re Carnevale e termina il martedì grasso con il rogo del Re Carnevale come di tradizione.

 

La leggenda, infatti, ci racconta che Re Carnevale era un uomo di buon cuore , viveva in un palazzo con le porte aperte e permetteva a chiunque di entrare e saziarsi a volontà. I sudditi ne approfittarono e lo costrinsero a non uscire più dal palazzo. Il re a questo punto iniziò a mangiare fino a sentirsi male, perciò decise di chiamare sua sorella Quaresima che gli promette di assisterlo e farlo vivere per altri tre giorni: domenica, lunedì e martedì. Quaresima in cambio pretese l’eredità del regno; Re Carnevale accettò e decise di trascorrere gli ultimi giorni divertendosi il più possibile. La sera del martedì morì e sua sorella salì al trono.

 

Il Carnevale de li Paniccià è invece organizzato nel comune di Amandola e quest'anno giunge alla 36^ edizione!

 

Programmi dei comuni:

- Comune di Altidona

- Comune di Amandola;

- Comune di Falerone. La festa di Carnevale del 25/02 è stata annullata;

- Comune di Fermo e Porto San Giorgio: Carnevale Baraonda

- Carnevale di Campofilone;

- Comune di Montegranaro;

- Comune di Monte Urano;

- Comune di Ortezzano;

- Comune di Sant'Elpidio a Mare e Fraz. Casette D'Ete

- Comune di Servigliano

 

La notizia è in costante aggiornamento.

Punti di interesse
Via Giovanni Campofiloni , 32
63900 Fermo (FM)
Italia
Frazione Marina Palmense,
63900 Fermo (FM)
Italia
Via Lungomare Fermano Sud, 8
63900 Fermo (FM)
Italia
Via Giovanni Campofiloni, 24
63900 Fermo (FM)
Italia
Via Ugo la Malfa, 19
63900 Fermo (FM)
Italia
Itinerari

©2019 Marca Fermana Via Oberdan, 1, - 63822 Porto San Giorgio (FM)
tel. 0734.221621 - e-mail: segreteria@marcafermana.com

Pec: certificata@pec.marcafermana.it

©Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Credits