Museo archeologico "Pompilio Bonvicini"
Piazza della Libertà, 1
63837 Falerone (FM)
Italia
0734.710750 - 333.5816389
Descrizione

LA SEDE E LE COLLEZIONI

La raccolta archeologica faleriense si è formata a partire dal 1777 e si è ampliata nei secoli successivi con i reperti venuti alla luce dal sito dell'antica Falerio Picenus (odierna frazione di Piane di Falerone). Il primo ordinamento museale faleriense risale al 1928 ed avvenne all'interno del palazzo comunale. L'esposizione attuale, nei locali dell'ex Convento di S. Francesco, risale al 1966.

L'allestimento museografico attuale dispone di uno spazio complessivo di circa 100 mq e si divide in tre sale con una sola vetrina e reperti lapidei liberi a terra, a parete o su appositi piedistalli. Considerando anche i materiali del deposito, il Museo faleriense conta trecento pezzi circa; di questi una piccola percentuale è costituita da materiale ceramico d'età pre-protostorica, mentre la restante parte della raccolta appartiene tutta alla civiltà romana. Trattasi per lo piu' di lapidi iscritte, sculture, elementi architettonici, tegole, anfore, mosaici, ecc... La quasi totalità del materiale qui conservato risulta di proprietà del Comune di Falerone e proviene esclusivamente dal sito dell'antico Falerio Picenus o dal suo ager, di cui sono visibili soprattutto i resti del teatro.

Tipologia : Archeologia

Il museo è attualmente chiuso a causa del sisma

  

Servizi

Museo accessibile ai disabili, Visita guidata, Attività didattiche/Laboratori, Sale per convegni e conferenze, Spazi per altre attività culturali, Spazi esterni, Pubblicazioni sul territorio e i suoi siti/musei.

 

orari_di_apertura_parco_falerio_picenus_anno_2017

Per info e prenotazioni: Ass.ne Minerva, cell. 333 5816389 - minerva.falerone@libero.it

 

 

Notizie

Le stagioni teatrali 2019/2020

Il Fermano, come l’intera regione Marche, ha sempre dimostrato un vivo interesse nei confronti del teatro e della musica, tantoché studiando la storia dei vari centri urbani salta subito agli occhi la sua costante capacità di rispondere ai gusti di un pubblico critico e l’abilità nel ridefinire regolarmente gli ambienti adibiti allo spettacolo e all’esecuzione musicale.

Giornate Fai D'autunno

Alla Scoperta di Servigliano con il FAI!

L'autunno nel Fermano

Le feste d'autunno e i suoi prodotti.

Prodotti tipici
Lu serpe (o lu serpu)

Lu serpe (o lu serpu)

Prodotti tipici - Km 0.21
Li Caciù co’ la Fava

Li Caciù co’ la Fava

Prodotti tipici - Km 1.998
La Galantina di Grottazzolina

La Galantina di Grottazzolina

Prodotti tipici - Km 11.069
Il “Coppu” di Montelparo

Il “Coppu” di Montelparo

Prodotti tipici - Km 11.255
Tartufo

Tartufo

Prodotti tipici - Km 13.236

©2019 Marca Fermana Via Oberdan, 1, - 63822 Porto San Giorgio (FM)
tel. 0734.221621 - e-mail: segreteria@marcafermana.com

Pec: certificata@pec.marcafermana.it

©Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Credits