Magliano di Tenna
Piazza A.Gramsci, 25
63832 Magliano di Tenna (FM)
Italia
0734.632172
0734.631751
Descrizione

Cenni storici
L'antica classificazione definisce Magliano di Tenna “Castrum Ultra Tomiam” possedimento della città di Fermo. La tradizione asserisce che, intorno all'anno 1000, un capitano di ventura, di nome Malleano o Majano, sia stato il fondatore del Castello. L'antica struttura aveva sei torri; ora ne restano due, di cui una esagonale. L'impianto circolare delle mura trecentesche riproduce l'atmosfera dell'antico centro storico. Una citazione dle Brandimarte asserisce come il toponimo di Magliano deriverebbe dalla famiglia romana dei “Manli”. Magliano è rimasta sotto il governo fermano fino al 1860. Interessanti da visitare le chiese di: S.Gregorio Magno, Madonna delle Grazie e di San Filippo. La chiesa di San Gregorio Magno ricostruita nel sec. XVIII su un antico edificio farfense, è di puro stile neoclassico rinascimentale, slanciata all’ interno e frontalmente arricchita da una superba facciata. All’interno conserva un affresco attribuito a Vincenzo Pagani,ristrutturato nel 2007, raffigurante una Madonna con la santa Caterina d'Alessandria e Santa Lucia. All’ingresso del paese è la cappella della Madonna delle Grazie, edificata nel sec. XVIII, con affreschi del secolo XVI, tra cui la Crocifissione. La chiesa di San Filippo, conserva il monumento funebre dell’architetto fermano Giovanni Battista Carducci disegnato da Luigi Fontana. Interessanti anche la Chiesa della Madonna di Loreto, i resti delle mura trecentesche, con due Torri e la Porta da Bora. Da non perdere una passeggiata, tra incantevoli viuzze e piazzette.

 

Monumenti, chiese
- Chiesa parrocchiale di San Gregorio Magno, costruita nel XVIII sec. sull’area occupata da un precedente edificio di origine farfense, conserva di questa costruzione una cappella con un affresco un tempo attribuito a Vincenzo Pagani “Madonna che tiene in braccio il Bambin Gesù tra S. Vittoria e S. Lucia” .
- Chiesa della Madonna delle Grazie, costruita nel XVIII sec. su una preesistente edicola del ‘400, conserva nell’abside affreschi cinquecenteschi tra i quali una “Crocifissione”.
- Chiesa “San Filippo” vi si conserva un monumento funebre di Giovan Battista Carducci, architetto fermano , ad opera dello scultore Salomoni di Fermo (1919)

- Museo della tradizione contadina, per info e prenotazioni Tel. 0734.632172

 

Altre attrattive da visitare
Centro Sportivo Bocciofila Maglianese; Campo Sportivo “Mazzola”; Parco Delle Prese; Ristorante Da Benito; Ristorante Il Veliero.

 

Museo della tradizione contadina

Notizie

San Liberato - Il luogo del "mio" cuore

In occasione della 9a edizione de “I Luoghi del Cuore”, il censimento nazionale dei luoghi da non dimenticare promosso dal Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa San Paolo ed il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, la Delegazione FAI di Fermo conduce la campagna di raccolta firme per accedere ai progetti di valorizzazione e recupero della Chiesa di San Liberato che sorge sull’omonimo colle.

Le escursioni nel Fermano

Il territorio della Provincia di Fermo offre scenari incantevoli, dal litorale sabbioso passando per le dolci colline, fino ad arrivare alla montagna che d'inverno si tinge di bianco. 

Le stagioni teatrali  2018/2019

Il Fermano, come l’intera regione Marche, ha sempre dimostrato un vivo interesse nei confronti del teatro e della musica, tantoché studiando la storia dei vari centri urbani salta subito agli occhi la sua costante capacità di rispondere ai gusti di un pubblico critico e l’abilità nel ridefinire regolarmente gli ambienti adibiti allo spettacolo e all’esecuzione musicale.

Prodotti tipici
La Galantina di Grottazzolina

La Galantina di Grottazzolina

Prodotti tipici - Km 3.088
Li Caciù co’ la Fava

Li Caciù co’ la Fava

Prodotti tipici - Km 8.223
Lu serpe (o lu serpu)

Lu serpe (o lu serpu)

Prodotti tipici - Km 10.09
Caciotta del fermano

Caciotta del fermano

Prodotti tipici - Km 11.098
Tagliatelle fritte

Tagliatelle fritte

Prodotti tipici - Km 12.116

©2017 Marca Fermana Via Oberdan, 1, - 63822 Porto San Giorgio (FM)
tel. 0734.221621 - e-mail: segreteria@marcafermana.com

Pec: certificata@pec.marcafermana.it

©Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Credits