Campofilone (GAL fermano)
Piazza Umberto I, 2
Campofilone ()
Italia
0734.932775 - 0734.932951
0734.931824
Descrizione

Cenni storici:
Il centro storico di Campofilone sorge sulla cima di una collinetta, prospiciente il mare Adriatico, ad appena 200 mt. s.l.m. e presenta una pianta ellittica caratteristica dei paesini sviluppatisi all’interno di mura castellane intorno al sec. XI.
La via che taglia il paese al centro va dalla Chiesa Abbaziale fino a Porta Marina; le due strade secondarie ellittiche (perché parallele alle mura conservate solo in parte), vengono continuamente tagliate da viuzze e vicoli, di conseguenza, tutte le case del paese (che originariamente erano case-torri) risultano con pianta più o meno trapezoidale. Il paese si è sviluppato da un borgo, formatosi nell’alto medioevo, attorno all’Abbazia benedettina di San Bartolomeo. Nel XII Sec. il monastero è stato sottoposto al vescovato di Fermo e vi rimase fino al 1342. La via degli Orti, con volta a botte, il viale dei Pini e il Torrione di Porta Marina, Porta da Sole e Porta da Bora sono segni evidenti del passato. La Chiesa Abbaziale, ricostruita nella seconda metà dei XIX sec., è a croce greca. È stata affrescata dal Fontana e decorata con figure di santi, tendaggi e marmi preziosi dal suo allievo Nicola Achilli. Dei Fontana sono anche gli affreschi della Chiesa di San Patrizio.
Campofilone è oggi famoso per i suoi “maccheroncini”, tipica pasta all’uovo eseguita totalmente a mano con rara maestria dalle donne del paese. La sfoglia sottilissima viene tagliata in finissimi fili dorati disposti ordinatamente su fogli di carta. Ai "Maccheroncini di Campofilone", per i quali è stata inoltrata la richiesta per il riconoscimento comunitario IGP, viene dedicata ogni anno una rinomata sagra nazionale nella prima decade di Agosto.

Monumenti, chiese:
- Abbazia di San Bartolomeo Apostolo
- Chiesa di San Patrizio
- Chiesa di Santa Maria di Intignano
- Chiesetta “della Pietà”
- Monumento “ai caduti”

Musei Parrocchiali:
1)Museo Archeologico liturgico
2)Museo Malacologico entomologico
Indirizzo: Piazza Roma
Telefono: 0734/932914

Altre attrattive da visitare:
- Porta Marina
- Porta da Bora e Porta da Sole
- L’ Orto Abbaziale
- Le Palombare
- Il Teatro Comunale

Tradizioni locali:
Attività tipiche: Produzione a mano di Maccheroncini di Campofilone
Enogastronomia: MACCHERONCINI – VINI - FRUTTA

 

Notizie

“Rubens e altri capolavori a Fermo nella chiesa di San Filippo”

La Chiesa San Filippo Neri riapre come spazio espositivo in occasione della mostra “Rubens e altri capolavori a Fermo nella chiesa di San Filippo”.

Tutti i giorni dal 30 luglio al 5 novembre.

 

 

Veregra Street Festival 2017

Dal 16 al 24 giugno torna Veregra Street Festival, festival internazionale di arte e cibo di strada.

Fermo sui libri 2017

Protagonisti saranno sette grandi personalità della letteratura, della televisione e della saggistica odierna, che hanno indagato, ognuna a modo suo, l’ontologia e la fenomenologia del viaggio.

Prodotti tipici
Maccheroncini di Campofilone

Maccheroncini di Campofilone

Prodotti tipici - Km 0.46
Vino cotto

Vino cotto

Prodotti tipici - Km 5.03
Tagliatelle fritte

Tagliatelle fritte

Prodotti tipici - Km 7.906
Amandovolo

Amandovolo

Prodotti tipici - Km 11.37
Brodetto sangiorgese

Brodetto sangiorgese

Prodotti tipici - Km 11.37

©2016 Marca Fermana Via Oberdan, 1, - 63822 Porto San Giorgio (FM)
tel. 334 1412379 -  0734.221621 - e-mail: segreteria@marcafermana.com

Pec: certificata@pec.marcafermana.it

©Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Credits