facebook  twitter  googleplus youtube 

en de
Site image

Il Fermano: cuore delle Marche

La Marca Fermana è un’antica suddivisione amministrativa dell’Italia centrale (X secolo circa), sottoposta alla giurisdizione della città di Fermo. Essa costituì il nucleo originario dell’odierna regione Marche.

L’attuale “Marca Fermana”, che coincide per lo più con la provincia di Fermo, è una zona di straordinaria bellezza caratterizzata da profonde radici storiche e culturali.

Marca Fermana è anche un’associazione senza fini di lucro che promuove la cultura e il turismo del territorio. E questo è il sito istituzionale dell’associazione dedicato al Fermano, cuore delle Marche.

Cerca
In Evidenza

La terra che cura - Ti racconto la storia

laterrachecuralogoLa terra che cura
Il progetto "La terra che cura" ha come riferimento il territorio che si trova all’interno dell’area del cratere e comprende parte del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, le alte valli dell’Aso e del Tenna. Wega e la cooperativa La Sorgente hanno pensato di realizzare questo progetto volto a valorizzare il territorio e rendere fruibile il suo patrimonio anche ad un pubblico cosiddetto silver, coinvolgendo quindi anche gli anziani dei paese nella realizzazione di contenuti multimediali da proporre a residente e turisti.

 

Lo scopo di "Ti racconto la storia", una delle azioni del progetto, è quello di presentare al turista non un luogo da visitare ma un luogo da abitare diventando così un “cittadino temporaneo” , un membro a tutti gli effetti della comunità ospitante che si integra con i suoi ritmi e le sue storie. 

 

Scopri il tour realizzato per il comune di Montelparo

I nostri eventi sul tuo cellulare

Adesivo_SmartMarcaScarica l'app Smartmarca e dal tuo cellulare potrai trovare gli eventi che ti circondano e conoscere tutti i comuni della Provincia di Fermo!

Scarica per iOS

Scarica per Android

Le aree rurali del Gal Fermano

monte-vidon-combatte-300x168Le aree rurali e montane della Marca Fermana coincidono per lo più con i 32 comuni cui fa riferimento il Gal (Gruppo azione locale) fermano: Altidona, Amandola, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Fermo, Francavilla D’Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montegiorgio, Monteleone di Fermo, Montelparo, Montottone, Moresco, Ortezzano, Petritoli, Ponzano di Fermo, Rapagnano, Santa Vittoria in Matenano, Servigliano, Smerillo, Torre San Patrizio.  

Approfondimenti

 

 

 

Scopri il Fermano "On the Road"

logo_roadConoscere il nostro territorio non è mai stato così divertente! I nuovi pacchetti turistici orgaizzati nell'ambito del progetto "DCE Raod" vi permetteranno di scoprire nuovi luoghi e assaggiare prodotti della tradizione con il filo rosso della "strada".

 

Le opportunità di visita sono legate ai principali eventi on the road come il Veregra Street Festival di Montegranaro, Clown&Clown festival di Monte San Giusto ed eventi culinari come Pro Loco in Festa a Porto San Giorgio, la Sagra dei Maccheroncini di Campofilone IGP e la Sagra delle Cozze di Pedaso. 

 

Scopri tutti i tour!

 

Cosa cerchi?

Libri a 180°
Data pubblicazione 22/09/2022
leggi >>
Pro Loco in Festa 20^
Data pubblicazione 27/06/2022
leggi >>
La primavera nel fermano
Data pubblicazione 28/03/2022
leggi >>
Marcaibike - Montegiorio
Data pubblicazione 12/11/2021
leggi >>
PSE Outlet Village
Data pubblicazione 10/05/2021
leggi >>
Business e turismo d’affari
Data pubblicazione 11/01/2021
leggi >>
Iscriviti alla nostra Newsletter

Citazioni

19
giugno
Da "L'appennino contadino" di Paolo Volponi
"[…] Il giorno nella città non ho paura, stretto tra le mura è sempre luminoso, e sempre vive di qualche cosa, ora per ora; preso alla mattina presto nei mercati, nella profonda luce che rispecchiano le facciate nobiliari o i porticati; guidato per le vie al suono del selciati sino ai vertici gentili dei rioni; alzato a mezzogiorno in fronte alle chiese su tutte le piazze, una sopra l'altra, di mattone o di pietra, non è vinto dalla foglia incerta, non predato dalle fratte di spini, non morto nella morte degli insetti; non arato, seminato, sarchiato, faticato ora per ora, dalla mattina alla sera. Il giorno gira nella città il suo dolce sole, muove il ventaglio alto delle nubi, e chiama dal mare l'amorosa luce serale che si stende su tutte le terrazze, sui giardini pensili, sull'arcate dalle quali soffia l'Appennino. Si congiunge alla notte per le strade, quando vicino s'odono risate di ragazze verso i torrioni e voci da tutti i portoni. […]"
di Paolo Volponi

Guest book & Testimonials

19
giugno
Scritta da Covili Tiziana di Modena
I marchigiani te li devi conquistare, non sono facili alla confidenza. Sono gentili, educati, eleganti, ma riservati. Tempo fa ero seduta alla fermata dell'autobus vicino a Piazza del Popolo, una signora mi è venuta incontro e io istintivamente le ho sorriso, lei mi ha guardato e mi ha detto: lei non è di qua... I fermani sono anche questo, ma se li conquisti sono sinceri come pochi. Questa loro eleganza, questa loro riservatezza nasce forse dal fatto di vivere in una città bellissima ancora poco conosciuta, dove ogni vicolo racchiude una storia, una leggenda. Si diventa gelosi di un posto così speciale. Mi piace camminare lungo le strade antiche di Fermo perchè sono silenziose, sembra che siano lì solo per te. Salita, discesa, scale ripide, Fermo mette a dura prova le ginocchia, te la devi guadagnare. Come i suoi abitanti è diffidente all'inizio, ma se sai guardarla con un sorriso non ti lascia più. Ogni anno vengo a trovare un amico speciale che vive in questa città e non potendomi dedicare molto tempo giro da sola lungo i vicoli. Non mi sono mai sentita sola. Questa è la sensazione che Fermo ogni anno mi regala. - Anno 2010 -

©2022 Marca Fermana Via Oberdan, 1, - 63822 Porto San Giorgio (FM)
tel. 0734.221621 - e-mail: segreteria@marcafermana.com

Pec: certificata@pec.marcafermana.it

©Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Credits