Crivelli, Pagani, Fontana e Licini: il fermano visto con gli occhi degli artisti

Caratteristica di questa zona delle Marche è la dolcezza del paesaggio: colline degradanti al mare con alle spalle montagne alte e rotonde. Uno scenario di grande armonia è spesso ritratto nella storia sul fondo di pale e dipinti di grandi pittori come Crivelli, Pagani, Licini e Fontana.
I fratelli Carlo e Vittore Crivelli, originari della Dalmazia, ma affascinati dalle novità padovane del Quattrocento, raggiungono le Marche negli anni sessanta dello stesso secolo, lasciando opere caratteristiche che ci permettono di scoprire il territorio e il sistema urbano tra Medioevo e Rinascimento: in un gioco di rimandi fra città ideali e reali, quasi un viaggio a ricomporre il quadro d’insieme dell’età dei Crivelleschi. Le loro opere si contraddistinguono per un’estrema cura di particolari che emergono da brillanti fondi oro; il gusto per il colore e il disegno minuzioso di origine fiamminga, accentuano la drammaticità dei soggetti. 
Per seguire questo percorso sulle tracce degli scorci che hanno ispirato i due artisti potremmo visitare in particolari alcuni centri del fermano: Fermo, Sant’Elpidio a Mare, Massa Fermana e Falerone. 
Sulla scia della famosa mostra “Vincenzo Pagani, un pittore devoto tra Crivelli e Raffaello” del 2008 a Fermo, possiamo scoprire questa zona attraverso le sue opere: un museo diffuso fra i tanti borghi del fermano in cui ha trascorso tutta la sua vita attivamente.
Nato a Monterubbiano, intorno al 1490, Pagani ricevette la sua prima formazione nella bottega del padre, di cui seguì le orme. Le sue opere sono prevalentemente su soggetti religiosi e si rifanno alle suggestioni crivellesche ed alle novità della pittura umbra. Un itinerario suggestivo ci porta in tutto il fermano: da Fermo a Porto San Giorgio, proseguendo per Altidona, Moresco, Monterubbiano, Ortezzano, Montottone, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano, Massa Fermana fino a Francavilla D’Ete.

L’artista Luigi Fontana (1827- 1908): pittore, scultore e architetto nato a Monte San Pietrangeli, ha operato intensamente nel Fermano. Allievo del Palmaroli e del Minardi i suoi soggetti sono prevalentemente animati da principi religiosi. Numerose sono le opere che possiamo ammirare fra il suo paese natale, Fermo, Montegiorgio e Grottazzolina.  

Monte Vidon Corrado è invece la patria per eccellenza del famoso artista Osvaldo Licini (1894-1958), la cui attività di portata internazionale si spinge soprattutto nella città di Parigi. È considerato uno dei maestri dell’astrattismo europeo: dopo un breve periodo figurativo, nel 1930 comincia ad eseguire opere astratte fino a realizzare figure simboliche come le Amalusunte o gli Angeli Ribelli, per ritornare in seguito alle forme geometriche. In onore del suo famoso concittadino è stato fondato nel 1986 il centro studi “Osvaldo Licini” dove è possibile visitare la casa ed inoltre spesso hanno luogo mostre ed eventi.
Una particolarità si trova a Montegranaro presso la Cripta di Sant'Ugo, che custode di un ciclo di affreschi strepitoso, datato 1299 e seguenti, uno dei più belli del comprensorio, dove presepi e crocifissioni, adorazioni di magi e visite al sepolcro, miracoli del Santo e decollazioni, sfilano sulle lunghe pareti, testimonianze del bel tempo che fu.
Sono talmente tante le testimonianze lasciate nel nostro territorio dagli artisti che lo hanno vissuto che sarebbe impossibile elencarle, vi segnaliamo pertanto i paesi dove potrete ritrovare le opere e vi invitiamo ad approfondire nelle pagine di ogni paese.

Itinerario consigliato per la durata di 3 giorni.

Elenco Punti di Interesse associati all'itinerario

Monte Vidon Corrado

Numeri Utili:

Comune: tel. 0734/759348

Centro Studi Licini: 0734/759348-6; 334 9276790

Grottazzolina

Numeri Utili:
Scuola dell’Infanzia “V. Monaldi”: tel. 0734/631054
Scuola Primaria “A. Diaz”: tel. e fax. 0734/631892
Scuola Secondaria di Primo Grado “M. Pupilli”: tel. 0734/632437 e fax 0734/639476
Biblioteca comunale “F.lli Catalini”: tel. 0734/633393
Palestra comunale: tel. 0734/632435
Teatro comunale “Ermete Novelli”: tel. 0734/632772
Centro Aggregativo Giovanile “Fuori Orario”: tel. 0734/633157

Montegiorgio

Numeri Utili:
Centralino Municipio: 0734 952011
Biblioteca Comunale 0734 962609
Ospedale: 0734 6255011
Carabinieri: 0734 965800

Monte San Pietrangeli
Francavilla d'Ete
Santa Vittoria in Matenano

Numeri Utili:
- Municipio 0734.780111
- Polizia Municipale 0734.780111

Montelparo
Montottone
Ortezzano
Monterubbiano

Numeri Utili:
0734.259980 0734.257396

Moresco
Porto San Giorgio

Numeri Utili:

Ufficio turismo e cultura:

Tel. 0734/680256 - email: samantha.sollini@comune.psg.org

Uffici Informazione:
IAT Via Oberdan.6
Tele/Fax 0734-684868
Mail:iat.portosangiorgio@regione.marche.it

URP - Comune Porto San Giorgio
V.le della Vittoria,162
Tel. 0734-6801; Fax 0734-680229

 

Altidona
Falerone

Numeri Utili:
Associazione Minerva (per informazioni turistiche e Musei): Tel. 0734 759670 - 333 5816389

minerva.falerone@libero.it

Massa Fermana

 

 

Sant'Elpidio a Mare

Numeri Utili:
- Comune: P.zza Matteotti, 8 - Tel. 0734-81961 – Fax 0734-8196229
- Assessorato alla Cultura: Tel. 0734-8196407
- Polizia Municipale: C.so Baccio, 85 - Tel. 0734-8196272

Fermo

Numeri Utili:
- Sistema Museo- Musei di Fermo
Tel. 0734/217140
- I.A.T. Fermo
Tel. 0734/227940
- Lungomare Fermano (solo estivo)
Tel 0734/278452

Notizie

Presentazine del Libro sulla Chiesa della Misericordia di Monteleone di Fermo

A breve l'uscita del libro sulla Chiesa della Madonna della Misericordia di Monteleone di Fermo

La regione delle Madri - I Paesaggi di O.Licini

Posticipata a causa dell’emergenza sanitaria internazionale, la grande mostra La regione delle madri. I paesaggi di Osvaldo Licini, si terrà dal 25 luglio all’8 dicembre 2020 presso il Centro Studi e la Casa Museo dedicati ad Osvaldo Licini, a Monte Vidon Corrado.

Global Wellness Day - Livestreaming

Con il motto e slogan: “Un giorno che può cambiare la vita!” il Global Wellness Day è la Giornata Mondiale del Benessere, che si celebra in più di 150 nazioni nei 6 continenti grazie ai rispettivi leader ed ambasciatori nei vari paesi che coordinano più di 5.000 eventi e programmi dedicati al benessere psico-fisico e che sono stati scelti e riunti dal quartier generale della sua fondatrice turca, Belgin Aksoy che lo ha ideato nel 2002 e creato un’organizzazione no-profit internazionale sotto un’unica bandiera e brand ufficiale con l’hashtag: #GWD

©2019 Marca Fermana Via Oberdan, 1, - 63822 Porto San Giorgio (FM)
tel. 0734.221621 - e-mail: segreteria@marcafermana.com

Pec: certificata@pec.marcafermana.it

©Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Credits