Scopri gli Eventi

Calendario di Eventi

L Lun

M Mar

M Mer

G Gio

V Ven

S Sab

D Dom

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

3 eventi,

2 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

2 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

1 evento,

3 eventi,

1 evento,

Seguici
TOP
Image Alt
Scopri il fermano

Servigliano

Servigliano

Servigliano, caratteristico comune delle Marche, è rinomato per il suo patrimonio storico e le sue pittoresche strade. Il suo centro storico, circondato da mura medievali, ospita antichi palazzi e chiese riccamente decorate. Le dolci colline circostanti offrono una cornice suggestiva per escursioni e relax.

servigliano - notte
servigliano - 04

Cenni storici

La fondazione di Servigliano è attribuita a Pubblio Servilio Rullo, tribuno romano del I° secolo A.C.. Resti di costruzione romane sono visibili sulla collina in frazione Curetta, che conserva l’eredità dell’insediamento alto medioevale: Il Paese Vecchio. Intorno al 1758, la collina cominciò a franare per infiltrazioni d’acqua. Nel 1769 Papa Clemente XIV decise di ricostruire il paese in piano, in prossimità del Convento dei Frati Minori Osservanti dove, fin dal 300, si svolgevano grandi fiere. L’architetto Bracci progettò un’opera di impianto urbanistico unico, ispirato alla Città Ideale, con modello a forma di quadrilatero. Servigliano è insignito del titolo di uno dei “Borghi più belli d’Italia”.

 

Campo di prigionia

Poco distante dall’elegante borgo sorge il Parco della Pace, oggi area verde attrezzata utilizzata per attività ludico/sportive e per ospitare grandi concerti. Nel 1915 fu utilizzato come campo di prigionia in grado di ricevere oltre 4 mila prigionieri di guerra. Durante il secondo conflitto mondiale nel Campo vennero rinchiusi prigionieri greci, alleati ed ebrei, successivamente ospitò oltre 55 mila profughi di guerra, fu smantellato nel 1955. Oggi a memoria rimangono le mura con il filo spinato, resti di baracche, una breccia nel muro da cui i prigionieri fuggirono e la Casa della Memoria visitabile a scopo divulgativo/didattico. Oggi il Campo è Monumento Storico Nazionale.

 

Torneo

Nel 1450 l’Abate di Farfa cedette a Servigliano la Piana di S. Gualtiero; per festeggiare furano indetti giochi. Dal 1969 il momento storico rivive in agosto con il Torneo Cavalleresco di Castel Clementino, rievocazione storica in costume tratti dai dipinti del XV secolo. Dopo gli spettacoli e il sontuoso corteggio si svolge la Giostra dell’Anello tra i cavalieri dei 5 rioni per conquistare il Palio.

 

Cosa visitare

Complesso Monastico S. Maria del Piano-Centro Storico- Collegiata S. Marco-Palazzo Pubblico Chiostro della Magnolia-Palazzi signorili-Monumento ai Caduti-Porte: Clementina, Pia, Santo Spirito-Parchi e giardini-Campo di Prigionia e Profughi, Aula Multimediale Casa della memoria.

 

Eventi

Festa del Patrono S. Marco e celebrazioni-Festa della Liberazione-Solenne infiorata del Corpus Domini-Sagra degli strozzapreti-Festival Errare e Umano-Festa del gusto-Notte romantica dei borghi più belli d’Italia-Mercatini del lunedì-Birra e pizza-Festa della Lavanda-La crescia de Servijà e pizzetta fritta-No Sound Fest-Birra e Gourmet-Torneo Cavalleresco di Castel Clementino-Festival storie-Castagnata in piazza-Natale insieme-Festa di Sant’Antonio Abate-Giorno della Memoria.

 

Enogastronomia

Aziende di produzione di olio e vini pregiati-legumi-salumi e formaggi. Piatti caratteristici sono: galantina-vincisgrassi-olive fritte-coniglio in porchetta-serpe di Natale.

Punti chiave

Ecco alcune informazioni chiave

Altitudine

215 m s.l.m.

Superficie

18,49 km²

Abitanti

2.246

Patrono

San Marco Evangelista

Info e contatti

Comune di Servigliano

Piazza Roma, 2 - 63839 Servigliano (FM)

Mappa

Richiedi informazioni

Contattaci utilizzando il modulo seguente.

    You don't have permission to register