Scopri gli Eventi

Calendario di Eventi

L Lun

M Mar

M Mer

G Gio

V Ven

S Sab

D Dom

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

3 eventi,

2 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

2 eventi,

5 eventi,

3 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

2 eventi,

3 eventi,

7 eventi,

5 eventi,

Seguici
TOP
Image Alt
Itinerario

Crivelli, Pagani, Fontana e Licini: il fermano visto con gli occhi degli artisti

Crivelli, Pagani, Fontana e Licini: il fermano visto con gli occhi degli artisti

/ per person
(0 Reviews)

Caratteristica di questa zona delle Marche è la dolcezza del paesaggio: colline degradanti al mare con alle spalle montagne alte e rotonde. Uno scenario di grande armonia è spesso ritratto nella storia sul fondo di pale e dipinti di grandi pittori come Crivelli, Pagani, Licini e Fontana.

I fratelli Carlo e Vittore Crivelli, originari della Dalmazia, ma affascinati dalle novità padovane del Quattrocento, raggiungono le Marche negli anni sessanta dello stesso secolo, lasciando opere caratteristiche che ci permettono di scoprire il territorio e il sistema urbano tra Medioevo e Rinascimento: in un gioco di rimandi fra città ideali e reali, quasi un viaggio a ricomporre il quadro d’insieme dell’età dei Crivelleschi. Le loro opere si contraddistinguono per un’estrema cura di particolari che emergono da brillanti fondi oro; il gusto per il colore e il disegno minuzioso di origine fiamminga, accentuano la drammaticità dei soggetti.

 

Per seguire questo percorso sulle tracce degli scorci che hanno ispirato i due artisti potremmo visitare in particolari alcuni centri del fermano: Fermo, Sant’Elpidio a Mare, Massa Fermana e Falerone.

 


Sulla scia della famosa mostra “Vincenzo Pagani, un pittore devoto tra Crivelli e Raffaello” del 2008 a Fermo, possiamo scoprire questa zona attraverso le sue opere: un museo diffuso fra i tanti borghi del fermano in cui ha trascorso tutta la sua vita attivamente.

 

Nato a Monterubbiano, intorno al 1490, Pagani ricevette la sua prima formazione nella bottega del padre, di cui seguì le orme. Le sue opere sono prevalentemente su soggetti religiosi e si rifanno alle suggestioni crivellesche ed alle novità della pittura umbra. Un itinerario suggestivo ci porta in tutto il fermano: da Fermo a Porto San Giorgio, proseguendo per Altidona, Moresco, Monterubbiano, Ortezzano, Montottone, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano, Massa Fermana fino a Francavilla D’Ete.

 

L’artista Luigi Fontana (1827- 1908): pittore, scultore e architetto nato a Monte San Pietrangeli, ha operato intensamente nel Fermano. Allievo del Palmaroli e del Minardi i suoi soggetti sono prevalentemente animati da principi religiosi. Numerose sono le opere che possiamo ammirare fra il suo paese natale, Fermo, Montegiorgio e Grottazzolina.

 

Monte Vidon Corrado è invece la patria per eccellenza del famoso artista Osvaldo Licini (1894-1958), la cui attività di portata internazionale si spinge soprattutto nella città di Parigi. È considerato uno dei maestri dell’astrattismo europeo: dopo un breve periodo figurativo, nel 1930 comincia ad eseguire opere astratte fino a realizzare figure simboliche come le Amalusunte o gli Angeli Ribelli, per ritornare in seguito alle forme geometriche. In onore del suo famoso concittadino è stato fondato nel 1986 il centro studi “Osvaldo Licini” dove è possibile visitare la casa ed inoltre spesso hanno luogo mostre ed eventi.

 

Una particolarità si trova a Montegranaro presso la Cripta di Sant’Ugo, che custode di un ciclo di affreschi strepitoso, datato 1299 e seguenti, uno dei più belli del comprensorio, dove presepi e crocifissioni, adorazioni di magi e visite al sepolcro, miracoli del Santo e decollazioni, sfilano sulle lunghe pareti, testimonianze del bel tempo che fu.
Sono talmente tante le testimonianze lasciate nel nostro territorio dagli artisti che lo hanno vissuto che sarebbe impossibile elencarle, vi segnaliamo pertanto i paesi dove potrete ritrovare le opere e vi invitiamo ad approfondire nelle pagine di ogni paese.

  • A chi è rivolto
    Singolo
    Coppie
    Famiglie
    Con bambini
    Over
    Gruppi
  • Mezzo di trasporto
    in auto
  • Periodo
    Tutto l'anno

Itinerario

1

Tappa 1: Fermo

La vocazione di Fermo, per la sua storia di città di studi e per la sua tradizione di centro di scambi culturali nell’Adriatico, è volta da sempre all'accoglienza e all'ospitalità.
2

Tappa 2: Sant’Elpidio a Mare

Sant'Elpidio a Mare, affascinante comune marchigiano, è celebre per la sua tradizione calzaturiera e il fascino del suo centro storico. Le sue pittoresche stradine acciottolate, le piazze animate e le numerose botteghe artigianali ne fanno una meta affascinante da esplorare.
3

Tappa 3: Massa Fermana

Massa Fermana, incantevole comune delle Marche, si distingue per il suo patrimonio culturale e le sue stradine pittoresche. Il suo centro storico, cinto da antiche mura, custodisce tesori architettonici e opere d'arte. Le colline circostanti offrono paesaggi mozzafiato e tranquillità.
4

Tappa 4: Falerone

Falerone, suggestivo comune marchigiano, incanta con il suo ricco patrimonio storico e le sue pittoresche strade. Il suo nucleo antico, circondato da mura romane, è ricco di palazzi medievali e chiese secolari. Le verdi colline circostanti offrono pace e bellezza naturale.
5

Tappa 5: Porto San Giorgio

Porto San Giorgio, situato lungo la costa adriatica delle Marche, è una rinomata località balneare. Le sue ampie spiagge di sabbia dorata, il lungomare vivace e i numerosi servizi turistici lo rendono una meta ideale per vacanze rilassanti e divertenti.
6

Tappa 6: Altidona

Altidona è un incantevole comune nella provincia di Fermo. Rinomato per la sua bellezza naturale e il suo ricco patrimonio storico, offre scorci mozzafiato sul Mar Adriatico e un'atmosfera accogliente.
7

Tappa 7: Monterubbiano

Monterubbiano, affascinante comune marchigiano, è rinomato per il suo centro storico ben conservato e le sue suggestive stradine lastricate. Circondato da paesaggi collinari, offre vedute panoramiche mozzafiato e un'atmosfera autentica, ideale per una piacevole visita tra arte e natura.
8

Tappa 8: Ortezzano

Ortezzano, affascinante comune delle Marche, si distingue per il suo carattere autentico e l'atmosfera accogliente. Il suo borgo storico, con le sue stradine lastricate e le antiche abitazioni, conserva il fascino delle tradizioni locali. Le dolci colline circostanti offrono un ambiente rilassante e panorami mozzafiato.
9

Tappa 9: Montottone

Montottone, affascinante comune marchigiano, si distingue per la sua tranquillità e la sua autenticità. Il suo centro storico, caratterizzato da antichi edifici in pietra e vicoli suggestivi, offre uno sguardo nella storia locale. Le colline circostanti offrono un paesaggio mozzafiato e la possibilità di esplorare la natura.
10

Tappa 10: Montelparo

Montelparo, incantevole comune marchigiano, si caratterizza per la sua autenticità e l'atmosfera accogliente. Il suo suggestivo centro storico, con le sue strette viuzze e le piazze pittoresche, racchiude un ricco patrimonio storico e architettonico. Le dolci colline circostanti offrono tranquillità e paesaggi mozzafiato.
11

Tappa 11: Santa Vittoria in Matenano

Santa Vittoria in Matenano, suggestivo comune marchigiano, è noto per la sua atmosfera tranquilla e le affascinanti stradine medievali. Incorniciato dalle colline, offre panorami mozzafiato e una ricca tradizione enogastronomica da scoprire nei suoi ristoranti e nelle cantine locali.
12

Tappa 12: Francavilla d’Ete

Francavilla d'Ete, pittoresco comune marchigiano, è noto per il suo carattere rustico e l'atmosfera accogliente. Immerso nelle dolci colline, offre panorami suggestivi e un'ampia varietà di prodotti tipici locali, rendendolo una meta ideale per gli amanti della natura e della buona cucina.
13

Tappa 13: Monte San Pietrangeli

Monte San Pietrangeli, grazioso comune marchigiano, è rinomato per il suo fascino rustico e le sue tradizioni secolari. Il suo centro storico, arricchito da antichi edifici in pietra e stretti vicoli, racconta storie del passato. Le colline circostanti offrono una cornice naturale suggestiva per passeggiate e relax.
14

Tappa 14: Montegiorgio

Montegiorgio, pittoresco comune marchigiano, è celebre per la sua ricca storia e la sua vivace vita culturale. Il suo centro storico è un gioiello di architettura rinascimentale, arricchito da chiese e palazzi d'epoca. Le sue colline offrono panorami mozzafiato e la possibilità di esplorare la campagna circostante.
15

Tappa 15: Grottazzolina

Grottazzolina, grazioso comune marchigiano, è noto per la sua atmosfera accogliente e i suoi paesaggi rilassanti. Il suo centro storico conserva il fascino delle sue antiche vie, mentre la campagna circostante offre opportunità per piacevoli passeggiate e momenti di tranquillità nella natura.
16

Tappa 16: Monte Vidon Corrado

Monte Vidon Corrado, incastonato tra le colline marchigiane, è un gioiello storico con un'affascinante atmosfera medievale. Le strette stradine acciottolate, i palazzi antichi e la vista panoramica offrono un'esperienza unica, mentre gli eventi culturali e le tradizioni locali arricchiscono il suo fascino.

Iscriviti alla nostra newsletter!

You don't have permission to register